Tillerson ha proposto Lavrov vendere russa дипсобственность negli stati UNITI – MEDIA

Il capo del dipartimento di Stato degli stati UNITI Rex Tillerson offerto più volte il ministro degli esteri Russo Sergei Lavrov vendere russi diplomatiche edifici negli stati UNITI, bloccati 2 settembre, per ordine delle autorità statunitensi, secondo «Kommersant», con riferimento alle fonti.

Secondo la pubblicazione, l’offerta Тиллерсона Lavrov suonava a porte chiuse, quando la Russia di vendere gli edifici non intende.

Consolato della federazione RUSSA a San Francisco e commerciale ufficio di rappresentanza a Washington sono di proprietà della Russia. L’ufficio della missione commerciale nella New York della federazione RUSSA in affitto. Inoltre, la Russia appartengono a due diplomatici ville a New York e Maryland, il cui accesso è stato chiuso il 20 dicembre 2016.

Il 5 settembre il presidente della federazione RUSSA Vladimir Putin ha detto che la Russia si convertirà in tribunale a causa dell’azione delle autorità degli stati UNITI per la chiusura della diplomatica di proprietà.

Il ministero degli esteri della federazione RUSSA «Kommersant» non ha risposto alla domanda, nella quale la corte sarà presentata ricorso, nonché sui legali di un eventuale reclamo.

Il 31 agosto, il Dipartimento di stato degli stati UNITI ha riferito che fino al 2 settembre la Russia dovrebbe chiudere il consolato Generale a San Francisco, e anche la missione diplomatica a New York e Washington.

2 settembre al ministero degli affari esteri della federazione RUSSA hanno chiamato il ministro consigliere dell’ambasciata degli stati UNITI a Mosca Anthony Godfrey, gli hanno consegnato una nota di protesta per il fatto che in rappresentanza commerciale Russa a Washington presunta intenzione di condurre una ricerca.

La sera di questo giorno nella federazione RUSSA, ha dichiarato che nella rappresentanza commerciale della federazione RUSSA a Washington, ha iniziato le ricerche. Fonte di Fox News, il dipartimento di Stato degli stati UNITI ha detto che i rappresentanti delle autorità statunitensi insieme con diplomatici russi infatti hanno tenuto unito il bypass tre edifici prima della loro formale trasferimento negli stati UNITI.

4 settembre, il portavoce del ministero degli esteri della federazione RUSSA Zakharov ha detto che l’ingresso e l’uscita degli edifici privati russi di sostentamento dipuchrezhdeny negli stati UNITI gestiscono i servizi segreti americani.

Nel mese di dicembre 2016 nell’ambito di un pacchetto di sanzioni contro la federazione RUSSA, le autorità STATUNITENSI hanno sequestrato due residenze di campagna diplomatici russi a New York e Maryland. Inoltre, il dipartimento di Stato degli stati UNITI ha dichiarato persona non grata 35 diplomatici russi.

Il 28 luglio 2017 in risposta alle sanzioni politica degli stati UNITI, la parte russa ha deciso di sospendere dal 1 ° agosto l’uso l’ambasciata degli stati UNITI in Russia tutte le aree di stoccaggio il Traffico in strada a Mosca e ville in Argento Bohr. Inoltre, gli stati UNITI è stato chiesto di ridurre il numero dei diplomatici americani sul territorio della federazione RUSSA: il paese abbandonato 755 del personale dell’ambasciata.




Tillerson ha proposto Lavrov vendere russa дипсобственность negli stati UNITI – MEDIA 14.09.2017

0
Сентябрь 14th, 2017 by