Tillerson si recherà in visita in Qatar per la soluzione del conflitto nel golfo persico – il Dipartimento di stato degli stati UNITI

Il segretario di stato USA Rex Tillerson 11 luglio si recherà in visita in Qatar, e il 12 luglio – Arabia Saudita, si dice sul sito del dipartimento di Stato degli stati UNITI.

10 luglio Tillerson ha già visitato in Kuwait, dove ha incontrato alti funzionari «per la discussione gli attuali sforzi per risolvere la controversia nel Golfo».

Il segretario di stato prevede di andare a Doha 11 luglio, e a Jeddah 12 luglio.

Reuters riporta che Tillerson, che si è rivelato vaste comunicazione Del golfo quando era amministratore delegato di ExxonMobil, colloqui con i leader dei paesi arabi.

Secondo il portavoce del dipartimento di stato Robert Hammond, Tillerson intenzione di studiare modi per porre fine alla situazione di stallo dopo il rifiuto del Qatar soddisfare i requisiti dei paesi del golfo Persico.

La rottura delle relazioni diplomatiche con il Qatar ha dichiarato di 10 paesi: Arabia Saudita, Egitto, EMIRATI arabi uniti, Bahrain, Yemen, Libia, Maldive, Mauritius, Mauritania e Comore. Essi accusano le autorità del qatar di sostenere l’attività yemenita ribelli-хуситов, «sponsorizzato l’Iran» i terroristi, ma anche gruppi di «Al-Qaeda» e «stato Islamico».

22 giugno Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Egitto e Bahrein hanno consegnato Doha elenco di 13 requisiti che è necessario soddisfare per la cessazione dell’embargo. Per le condizioni Qatar hanno dato 10 giorni.

Tra i requisiti richiesti la cessazione della trasmissione del canale televisivo Al Jazeera e le relazioni con l’Iran, ma anche la chiusura turca base militare in Qatar.

In Qatar requisiti chiamato irrealistiche e in contrasto con i diritti umani, e in seguito respinto.

Tillerson ha guidato la ExxonMobil dal 2006 al 1 ° gennaio 2017.




Tillerson si recherà in visita in Qatar per la soluzione del conflitto nel golfo persico – il Dipartimento di stato degli stati UNITI 11.07.2017

0
Июль 11th, 2017 by