Tre militari ucraini feriti in prima linea per un giorno – un Tribunale

Tre soldati delle forze Armate dell’Ucraina feriti nella zona di una operazione anti-terrorismo nell’est del paese per la fine del giorno, il 27 gennaio, i morti no, ha riferito il portavoce del Ministero della difesa in materia di ATO Alessandro Tribunale.

I militari della federazione RUSSA in ucraina Donbass possono temporaneamente prendere il controllo della stazione «Ukrzaliznytsya» — MEDIA

«Ultime ore, a causa dei combattimenti di morti tra le fila delle forze Armate dell’Ucraina no, tre soldati sono rimasti feriti», ha detto in un briefing sabato 28 gennaio, a Kiev.

A proposito di direzione, secondo il portavoce del ministero della Difesa, il venerdì era significativamente più tranquillo di sosta in precedenza.

«Gli occupanti hanno continuato ampiamente bombardare le nostre posizioni in Попаснянском quartiere e in prossimità di Бахмутской piste. Tuttavia, quasi senza l’uso di armi pesanti. L’eccezione è stata la fase anteriore vicino Popasna, dove dopo il pranzo, i militanti hanno sparato più di 25 malta min verso i nostri difensori», — ha detto un Amico.

Nel Villaggio Lugano è stata fissata una nemica armata di provocazione con l’uso di lanciarazzi.

A venerdì per il tiro verso il 15 di bombardamenti da parte delle formazioni armate illegali, quattro dei quali sono stati минометными.

Entrambe le parti, secondo le informazioni Мотузяника, il combattimento situazione rimane difficile.

«Ancora una volta si è ampliata la geografia di guerra nemiche. Così, ancora una volta inquieto sulla Светлодарской arco e in zona aeroporto di donetsk. In generale armi pesanti bande usato lungo tutta la linea del fronte», ha detto.

Secondo lui, in авдеевской zona industriale per un giorno per le posizioni di forze ucraine i militanti hanno pubblicato più di 70 malta min e più di 10 proiettili di artiglieria.

«Le truppe ucraine regolarmente aperto il fuoco in risposta» — ha detto un Amico.

Solo nelle ultime ore a donetsk direzione è accaduto l ‘ 11 bombardamenti nemici, tra cui 7 di armi pesanti.

Le scuole direzione, come ha informato il presidente del ministero della Difesa, il combattimento si spostarono di nuovo a sud.

«Così, il tratto anteriore del mar nero – Vincerà, dove il nemico ha commesso un massiccio attacco delle nostre posizioni sosta in precedenza, non ha registrato nessun caso di violazione del silenzio. Ad eccezione di tre casi di violazione della tregua avversario in zona Докучаевска, ieri bombardamenti in questa direzione si è verificato in prima linea Pavlopil’–.», — ha detto un Amico.

Secondo lui, l’epicentro dei combattimenti rimangono frontiere militari ucraini in Europa e adiacente ad Acqua. «Gli occupanti tengono le armi pesanti sulla linea del fronte e attivamente lo usano. In particolare, l’artiglieria avversario ha usato tre volte – due volte contro i difensori dell’Acqua e una volta in Ucraina», — informa il presidente del Mod.

Egli ha sottolineato che la IAF tutto il giorno utilizzavano mortai a sud di mariupol direzione. In Europa, secondo le stime di stato Maggiore, l’avversario ha pubblicato più di 70 minuti Anche in questa direzione attivi erano cecchini militanti.

Ricordiamo, in precedenza, il rappresentante speciale dell’OSCE nel gruppo di contatto Trilaterale per risolvere la situazione in Transcarpazia Martin Сайдик ha espresso preoccupazione per l’aumento del numero di vittime tra i civili a causa dei combattimenti nella parte orientale dell’Ucraina.




Tre militari ucraini feriti in prima linea per un giorno – un Tribunale 28.01.2017

0
Январь 28th, 2017 by