Trump è pronto a firmare le sanzioni contro la russia, gli stati UNITI hanno criticato il concorso alla Corte Suprema dell’Ucraina, Duda fermato la riforma del sistema giudiziario. Il giorno

Trump presto firmerà nuove sanzioni contro la Russia

Il presidente degli stati UNITI, Donald Trump presto firmerà il disegno di legge sull’introduzione di nuove sanzioni nei confronti della Russia. Questo è stato il vice-presidente degli Stati Uniti Mike Pence ha detto durante la sua visita in Estonia.

Il ministro dell’economia Tedesco Brigitte Цюприс ha detto che le sanzioni di Washington contro la Russia possono danneggiare tedesco alle aziende e che Berlino è pronta a alle contromisure.

Ambasciata degli stati UNITI non è piaciuto selezione alla Corte Suprema dell’Ucraina

L’ambasciata degli stati UNITI ha dichiarato che il consiglio Supremo di giustizia deve esaminare separatamente ciascun candidato nella composizione della Corte Suprema, ma ha anche sottolineato che una serie di forti candidati arrivati alla corte, ma ci sono candidati, la cui integrità è in dubbio.

Il leader del partito Radicale di Oleg Lyashko ha detto che l’ambasciata degli stati UNITI in Ucraina interviene negli affari interni del paese, e ha chiesto di avviare le dimissioni dell’ambasciatore degli stati UNITI in Ucraina Marie Jovanovic.

Il presidente della Polonia, ha rifiutato di firmare due dei tre «giudiziari» bollette

Il presidente Polacco Andrzej Duda ha rifiutato di firmare due dei tre disegni di legge per la riforma del sistema giudiziario del paese, precedentemente approvate dal Sejm polacco.

L’espulsione dei diplomatici americani dalla Russia

L’ex-ambasciatore degli stati UNITI in Russia, Michael Mcfaul ritiene che l’espulsione dei diplomatici americani da federazione RUSSA impatto in termini di rilascio russi visti di ingresso negli stati UNITI. Washington sta valutando le azioni della Russia per l’espulsione di dipendenti americana ue e si prepara misure di ritorsione.

La corte in Germania ha respinto il ricorso di limitare l’accesso di «Gazprom» al gasdotto OPAL

Il tribunale di Düsseldorf ha ritenuto che le ragioni per limitare l’accesso della società russa «Gazprom» alla tedesca gasdotto OPAL no.

In Russia è stato condannato a 12 anni 61 anni, ucraino con l’accusa di preparare un attentato

Nord-Caucasico, distretto militare di tribunale ha condannato un cittadino Ucraino Alexei Сизоновича, accusato di preparare attentati nella regione di Rostov, a 12 anni in una colonia penale.




Trump è pronto a firmare le sanzioni contro la russia, gli stati UNITI hanno criticato il concorso alla Corte Suprema dell’Ucraina, Duda fermato la riforma del sistema giudiziario. Il giorno 01.08.2017

0
Август 1st, 2017 by