Trump ha intenzione di testimoniare спецпрокурору Muller, nonostante i consigli degli avvocati di non farlo

Il presidente degli stati UNITI, Donald Trump ha intenzione di testimoniare al procuratore speciale di Robert Muller, nonostante i consigli degli avvocati di non farlo, ha riferito la CNN citando la fonte.

Il portavoce ha detto che il presidente crede di essere completamente innocente. Secondo la fonte canale, Trump sicuro che negli anni di attività imprenditoriale ha abbastanza esperienza in testimoniare sotto giuramento.

Il presidente «non capisce quanto sia alta la posta in gioco», ha sottolineato il portavoce.

L’agenzia Bloomberg ha scritto che спецпрокурор prevede di interrogare il presidente degli stati UNITI riguardo il licenziamento dell’ex capo dell’FBI James Comey e le dimissioni dell’ex-consigliere per la sicurezza nazionale Michael Flynn.

24 gennaio Trump ha detto che è disposto sotto giuramento di rispondere alle domande di Muller. Secondo il presidente, è con «in attesa di questo, così come non c’è cospirazione non è stato».

Prima di questo, il capo della casa Bianca aveva dubitato, che avrebbe dovuto testimoniare спецпрокурору.

Nel mese di ottobre 2016 governo degli stati UNITI ha ufficialmente accusato la Russia in violazione dei server americani partiti, nonché di intervenire nel processo delle elezioni presidenziali nel paese. Al Cremlino queste accuse chiamato «nonsense».

8 novembre repubblicano Trump è stato eletto presidente degli stati UNITI.

17 maggio 2017 indagando su possibili legami tra il governo russo e il quartier generale di Trump il dipartimento di giustizia degli stati UNITI ha affidato Müller.




Trump ha intenzione di testimoniare спецпрокурору Muller, nonostante i consigli degli avvocati di non farlo 08.02.2018

0
Февраль 8th, 2018 by