Trump: Putin è piaciuto di più sarebbe Clinton

Per la Russia sono stati inutili i risultati delle elezioni presidenziali negli stati UNITI nel 2016, ha detto il presidente degli Stati Uniti Donald Trump in un’intervista CBN, così come egli stesso l’incarico di capo della casa Bianca rinforza le forze armate statunitensi e funziona sulle esportazioni di energia, contro cui agisce il Cremlino.

Secondo Trump, presidente della Russia Vladimir Putin sarebbe stato più redditizio la vittoria del candidato democratico, Hillary Clinton. «Gli sarebbe piaciuto di più di Hillary, che voleva ovunque costruire mulini a vento. E questo avrebbe permesso a Putin di aumentare i prezzi dell’energia», ha detto Trump.

Secondo lui, gli stati UNITI stanno diventando «sempre più forte e più forte», perché è «un grande uomo militare». «Se Hillary ha vinto, i nostri militari sarebbero stati distrutti. La nostra energia sarebbe molto più costoso. Questo è quello che Putin non piace di me», – ha aggiunto il presidente americano.

10 dicembre 2016 CIA giunto alla conclusione che la Russia è intervenuta in elezioni presidenziali negli stati UNITI con lo scopo di aiutare Donald Trump vincere loro la vittoria. L’altoparlante del Cremlino Dmitry Peskov ha definito tali accuse «osceno». In un rapporto pubblicato di intelligence degli stati uniti ha detto che il presidente della federazione RUSSA Vladimir Putin personalmente ordinato di lanciare una campagna per l’intervento in elezione degli stati UNITI.

12 luglio 2017 i membri del Congresso degli stati UNITI il partito Democratico Brad Sherman (California) e E-Green (Texas) hanno presentato un disegno di legge sull’impeachment del presidente americano Donald Trump.




Trump: Putin è piaciuto di più sarebbe Clinton 13.07.2017

0
Июль 13th, 2017 by