Trump sul nuovo missile lancio della COREA del nord: È una situazione in cui possiamo farcela

Il presidente degli stati UNITI, Donald Trump ha promesso di prendere le misure in risposta al lancio di missili balistici della COREA del nord, ma non ha espresso loro. Lo ha detto in una conferenza stampa alla casa Bianca, ha detto il servizio stampa.

«Ci occuperemo di questo. Abbiamo con il generale Мэттисом (il ministro della difesa degli stati UNITI James Мэттис. – «GORDON») è stata una lunga conversazione. Questa è la situazione con cui ce la possiamo fare», ha detto il presidente.

In questo contesto, Trump ha ricordato la necessità di aumentare il finanziamento dell’esercito americano.

Nuovo lancio la Corea del Nord ha effettuato la mattina del 29 novembre (ora locale). Il missile balistico volato per circa 1000 chilometri ed è caduto in mare Giapponese.

Il ministro della difesa del Giappone Ицунори Онодэра ha detto che il razzo è salito a un record per tutti i test della COREA del nord altezza. Co-leader dell’organizzazione «Union of concerned scientists» (si occupa di problemi di sicurezza globale) David Wright ha sottolineato che, in determinate condizioni, tale missile in grado di raggiungere gli Stati Uniti.

Corea del sud, in risposta già passato a razzo gli insegnamenti, al confine con la COREA del nord.

Dal 2006 la Corea del Nord ha prodotto sei test di armi nucleari e decine di lanci di missili balistici.

Gli stati UNITI hanno ripetutamente a rafforzare le sanzioni contro la Corea del Nord. Trump ha anche avvertito che gli stati UNITI sono pronti a utilizzare «l’intera gamma della forza militare», per fermare l’attacco da parte della Corea del Nord.




Trump sul nuovo missile lancio della COREA del nord: È una situazione in cui possiamo farcela 29.11.2017

0
Ноябрь 29th, 2017 by