Tutto il mondo ha trovato montaggio video il ministero della difesa della federazione RUSSA con l’omicidio presumibilmente обстрелявших base di oltre due milioni di militanti

Il ministero della difesa Russo ha pubblicato un video montati uccisione di militanti, che, secondo i militari russi, sgusciate ° Anniversario della Siria, scrive Telegram-canale Directorate 4, dedicato alle notizie di conflitti militari.

Per la valutazione degli utenti, dei rulli tagliato parte della durata massima di 20 minuti.

Si tratta di un video che il ministero della difesa ha pubblicato il 12 gennaio sulla sua pagina di social network «Vkontakte».

In un commento al video dice che il comando della raggruppamento di truppe in Siria ha condotto un’operazione speciale per la ricerca e la distruzione di un commando del gruppo, ha effettuato il 31 dicembre 2017 un attacco di mortaio territorio di un esame Fisico.

«È stato stabilito il luogo di attracco di sabotaggio di un gruppo di militanti vicino al confine occidentale della provincia di Idlib. Dietro il luogo è stato organizzato un monitoraggio continuo russe senza equipaggio di mezzi e assegnati ad alta precisione mezzi di distruzione. All’arrivo dei terroristi in oggetto, dove si preparavano ad un trapianto in un furgone, l’intero gruppo sovversivo è stata distrutta precisione sparo «Краснополь», – ha detto il ministero della difesa della federazione RUSSA.

Nel video si vede come un paio di persone scende dal bus e si tenta di trasferire in un altro. A questo punto si verifica un’esplosione.

Secondo Directorate 4, al sesto del secondo video è fatta di montaggio assemblaggio, risultando adatte al bus le persone scompaiono, e l’auto nella parte destra del fotogramma cambia posizione.

«Perché ci sono voluti montare il rullo, non è chiaro. In generale, несостыковку può essere spiegato dal fatto che il colpo è stato inferto non «bollente», e dopo un’ulteriore osservazione», scrive Directorate 4.

Telegram-il canale ha suggerito che il ministero della difesa della federazione RUSSA ha cercato di dimostrare che il colpo è stato inferto in quel momento, quando i militanti sono scesi dal bus, e ha concluso che i militari russi «in realtà cercano solo di riferire la distruzione di militanti, che presumibilmente responsabili di attacchi a Lungo».

Il 31 dicembre 2017 in Siria sabotatori hanno attaccato con i droni e mortai base navale russa Fisico. Il ministero della difesa della federazione RUSSA ha confermato la morte di due soldati. Il quotidiano «Kommersant» ha riferito che sono stati distrutti quattro in prima linea di un bombardiere Su-24, due caccia multiruolo Su-35S e un aereo da trasporto militare An-72, esplodere un deposito di munizioni.

Il 12 gennaio il ministero della difesa della federazione RUSSA ha dichiarato che i militari russi hanno distrutto diversive un gruppo di militanti, обстрелявших base aerea.

Il conflitto militare in Siria è in corso dal 2011. In combattimento partecipano le forze di governo, l’opposizione, gli islamisti radicali, i curdi, i militanti di «stato Islamico».

Nel mese di settembre 2015 al conflitto Russia unita. Nel mese di marzo 2016, il presidente della federazione RUSSA Vladimir Putin ha ordinato di iniziare il ritiro delle principali forze russe dal paese, tuttavia aeronautica raggruppamento della federazione RUSSA ha continuato a colpire le posizioni delle forze che si oppongono ad Assad.

11 dicembre 2017 Putin ha ordinato di nuovo per iniziare il ritiro delle truppe russe dalla Siria in punti permanente sul territorio della federazione RUSSA. Egli ha dichiarato che le truppe russe e l’esercito siriano «cestinato più efficace raggruppamento di terroristi internazionali».

Secondo il ministero della difesa della federazione RUSSA, in Siria sono rimasti tre battaglione della polizia militare, il centro per la riconciliazione, punto logistico della MARINA Russa di Tartus e aviation group sulla base di Fisico.




Tutto il mondo ha trovato montaggio video il ministero della difesa della federazione RUSSA con l’omicidio presumibilmente обстрелявших base di oltre due milioni di militanti 13.01.2018

0
Январь 13th, 2018 by