Tymoshenko tentativo di detenzione di Saakashvili «violenza»

La situazione intorno al leader del partito «, ha detto la grafica non forze» di Mikhail Saakashvili non è valida, e la Verkhovna Rada dell’Ucraina deve condannare le manifestazioni di «politica del terrore», ha detto il capo della fazione «Batkivschina» Yulia Tymoshenko dalla tribuna parlamentare.

Detto Tymoshenko ha pubblicato il suo sito ufficiale.

«Nessuno ha il diritto di libera, europea e democratica Ucraina dopo due rivoluzioni e di repressione di massa davanti agli occhi di tutto il mondo civilizzato fare violenza su un terzo dal presidente della Georgia Saakashvili», ha affermato.

Il leader di «Batkivschina» ha sottolineato, che Saakashvili è stato costretto a utilizzare le proteste per difendersi.

«A lui hanno fatto irruzione nella casa, evitando di avvocati e deputati, costretto a uscire sul tetto di una casa e davanti agli occhi di tutto il mondo civilizzato di annunciare che sta per saltare dal tetto verso il basso», ha detto lei.

Tymoshenko ha detto che i leader parlamentari hanno concordato nel 16.00 invitare il parlamento del procuratore Generale dell’Ucraina e il presidente della SBU, per ascoltare le loro spiegazioni, e il Parlamento deve dare una valutazione di ciò che sta accadendo.

«La verkhovna Rada dell’Ucraina deve condannare la politica del terrore. E chiediamo anche a votare una dichiarazione in cui si tratta, che il Parlamento – non partecipante di questi processi. Abbiamo bisogno di tornare alle europee, della democrazia, della legalità e верховенствау di diritto», ha sintetizzato.

La mattina del 5 dicembre, il presidente del Servizio di sicurezza dell’Ucraina Elena Febbraio ha detto che a casa di Saakashvili, la procura Generale conduce le indagini. Gli attivisti hanno cercato di bloccare le uscite dall’edificio. Presso la casa dell’ex presidente della Georgia si sono verificati risse.

La politica hanno messo in auto Servizio di sicurezza dell’Ucraina, auto bloccato i manifestanti. La detenzione di Saakashvili, ha confermato in servizio di sicurezza. Il ministero ha chiarito che lui arrestato per ore 1 dell’articolo 256 del codice Penale dell’Ucraina (assistenza ai partecipanti di organizzazioni criminali e nascondere le loro attività criminali).

Il procuratore generale dell’Ucraina Yuriy Lutsenko ha detto che l’ambiente Saakashvili ha ricevuto dalla Russia circa 500 mila dollari per il finanziamento di manifestazioni con l’obiettivo di rovesciare il governo in Ucraina. Inoltre, secondo il capo della GPU, oltre la presa del potere, l’obiettivo delle azioni leader «Руху la grafica non forze» era la fine del perseguimento penale contro la fuga di un uomo d’affari di Sergei Kurchenko e il ripristino di controllo sulle attività in Ucraina.

Il giorno 5 dicembre gli attivisti hanno liberato Saakashvili dal furgone delle forze dell’ordine, il politico ha invitato i suoi sostenitori ad andare al palazzo di parlamento e chiedere l’adozione della legge sull’impeachment del presidente dell’Ucraina Pietro Poroshenko. Gli attivisti arrivati al палаточному città per le strade della capitale Grushevskogo.

Saakashvili, parlando sul palco davanti al parlamento di Kiev, ha chiamato la sua detenzione «provocazione e il rapimento». Secondo lui, il Servizio di sicurezza dell’Ucraina si è evoluto nel «ramo FSB».




Tymoshenko tentativo di detenzione di Saakashvili «violenza» 05.12.2017

0
Декабрь 5th, 2017 by