«Ubu Re». Teatro «il Misantropo» ha introdotto una nuova messa in scena

Il 3 dicembre, sul Piccolo palco del concerto del complesso Stereo Plaza per la prima volta per l’ucraino lo spettatore è stato giocato spettacolo per motivi di ascolti poeta e drammaturgo francese Alfred Jarry – «Re Ubu. Lo spettacolo del potere, contestato schiavi». Segnalato da teatro «il Misantropo».

«Ubu re» è il nostro personale dialogo con il grande incontenibile Alfred Jarry. Ogni giorno ci provoca, fa domande scomode, fa meraviglia, di ridere, di portare a sé i più alti requisiti. Noi, a sua volta, attraverso lo spettacolo ha inviato attacco di energia Jarry hall», – ha detto il regista Ilya Мощицкий.

In una grottesca farsa Jarrie predetto tutto il XX secolo, con le sue sanguinose guerre, regimi totalitari e tiranni.

Re Ubu – piccola casa sadico, per caso è trasformato in un potente dittatore, implicitamente подчинившего sé tutto e tutti.

Nell’interpretazione del teatro «il Misantropo» per il cast non è stato sancito personaggi, immagini o personaggi. In ogni scena viene assegnato il Ubu. In scena usato un minimo di scenografie e oggetti di scena.

«Un nuovo spettacolo, «Misantropo» è un esempio di teatro contemporaneo, abbastanza insolito anche per noi. E ‘ più difficile la messa in scena rispetto alle precedenti. In meno di musica e di danza di riempimento, ma più drammatica», – ha sottolineato il compositore Dmitri Саратский.

La prossima messa in scena di «Re Ubu. Lo spettacolo del potere, contestato schiavi» si terrà nella primavera del 2018.




«Ubu Re». Teatro «il Misantropo» ha introdotto una nuova messa in scena 06.12.2017

0
Декабрь 6th, 2017 by