Ucraini cercato di portare con se ne sono andati con piedistallo, appena suonava l’inno della federazione RUSSA

La squadra Ucraina di biathlon nella sua interezza, non ha voluto ascoltare l’inno della Russia durante la cerimonia di premiazione dei vincitori dei campionati Europei di biathlon nella staffetta mista UNIAN.

Gli ucraini sono andati con alto del podio una volta, come ha iniziato a giocare russia inno. È interessante notare che gli atleti russi hanno preso esempio con i nostri atleti e anche non ascoltare l’inno della federazione RUSSA.

Secondo una versione, durante la premiazione l’inno non doveva suonare e tecnico del suono inserito erroneamente, che, forse, la ragione di questo comportamento degli atleti.

In ucraina la nazionale in polacco Duszniki-Zdrój ha conquistato il 3 ° posto e la medaglia di bronzo. Il nostro team si è esibita in una composizione Anastasia merkushyna della Julia Jim, Alessandro Grasso e Ruslan Tkalenko.

In una dura lotta per l’argento ucraini 0,7 secondi ha ceduto il comando della Norvegia (0+9), con cui andavano insieme dopo l’ultimo bruciare il traguardo. Campione d’Europa in questo tipo di programma è stata la squadra della Russia, che ha superato la distanza di 1 ora e 12 minuti 26,0 secondi (0+6).




Ucraini cercato di portare con se ne sono andati con piedistallo, appena suonava l’inno della federazione RUSSA 30.01.2017

0
Январь 30th, 2017 by