«Ukrspetsexport» smentisce i messaggi di rivendicazione della Croazia all’ucraino caccia Mig-21

La croazia non ha avanzato le richieste ufficiali alla qualità di un caccia Mig-21, che sono stati consegnati dello stato ucraino dalla compagnia «Ukrspetsexport». Lo afferma in una risposta «Ukrspetsexport» a una richiesta di informazioni edizione di “GORDON”.

5 febbraio sulla stampa è apparso un messaggio che la Croazia vuole restituire Ucraina quattro non idonei Mig-21 e sostituire il loro utile.

«La fonte primaria di questa «notizia» è ungherese edizione, che si riferisce alle sue fonti e le citazioni di questo materiale sono stati massicciamente distribuito attraverso i cremlino MEDIA, come «Stella» e «il Messaggero». Allo stesso tempo, rendendosi conto che per alcuni MEDIA ucraini ungherese quotidiano Jutarnji Vijesti (sic, Jutarnji Vijesti – croata edizione. – «GORDON») è la fonte autorevole, in grado di riferire quanto segue. Fino ad oggi nessun ufficiale reclami o contestazioni del ministero della difesa della Repubblica di Croazia in GC «Ukrspetsexport» no. Siamo costretti a constatare il fatto che l’avvento di tali false informazioni è dovuta solo concorrenza sleale da parte della Russia», – ha detto in una società-importatore.

Secondo gli autori la risposta a una richiesta, una confutazione serve l’invito «Ukrspetsexport» offerta per la gara per l’esecuzione di revisione 10 elicotteri Mi-171SH del ministero della difesa della Croazia. È stato definito l’impresa in Ucraina, che potrebbe condurre i lavori di ristrutturazione, ha detto in una dichiarazione.

«Tuttavia, nonostante il fatto che la società ucraina ha molto più esperienza per l’esecuzione di revisione specificato tipo di aeromobili, nonché le sanzioni dell’Unione Europea nei confronti della Federazione Russa, per informazioni militare edizione defender.ora, AO «il centro tecnico Aeronautico», che rappresenta gli interessi del ministero della difesa della Croazia, ha concluso un contratto con AO «Elicotteri della Russia», – ha sottolineato in «Ukrspetsexport».

L’indagine circa l’acquisto di demanio militare Croazia difettosi aerei è stato avviato nel 2016.

«Ukrspetsexport» è stato autorizzato mediatore nell’esercizio dell’attività economica estera in materia di esportazione-importazione di prodotti MIC.




«Ukrspetsexport» smentisce i messaggi di rivendicazione della Croazia all’ucraino caccia Mig-21 06.02.2018

0
Февраль 6th, 2018 by