Un film d’azione Givi ucciso il suo stesso subordinati: «Gli vendicato qualsiasi», — росСМИ

La responsabilità per l’uccisione del capo della banda «Somalia» Michele «Givi» di Spessore in regime di raggruppamento «DNR» Donetsk hanno preso su di sé i suoi subordinati.

Come riporta l’edizione russa di «il giornale Nuovo», a lui in redazione ha rivolto un cittadino della federazione RUSSA, il mercenario da Mosca Igor Мыльцев, che ha introdotto un combattente della divisione «Somalia», che è stato condotto Spessore.

Indicando il nominativo — «il Francese» — Мыльцев ha detto che l’attentato alla Givi organizzato lui e altri tre militanti di «Somalia».

«Gli vendicato qualsiasi», — ha detto Мыльцев.

L’omicidio di un comandante si chiama vendetta colleghi, presumibilmente, abbandonati Givi durante la battaglia sotto Авдеевкой a fine gennaio 2017.

Secondo il film d’azione Мыльцева, mentre i pesanti combattimenti sotto Авдеевкой iniziativa fin dall’inizio avevano unità dell’esercito ucraino. Impegnarsi in battaglie per авдеевскую industriale ha e il battaglione Givi «Somalia». I rappresentanti di «DNR» riferito poi scese più Givi durante la battaglia. Tuttavia, «il Francese» Igor Мыльцев descrive un’altra versione dei fatti.

Temendo per la sua vita, come osserva mercenario Мыльцев, Spessore allontanato dalle posizioni del battaglione e sparato a un piede.

«Pensava che nessuno se ne accorgesse, ma abbiamo notato. Poi hanno portato via i medici di turno in ospedale. Dopo di che, essendo già a Donetsk, ha dato l’ordine di coprire (i nostri) posizioni di artiglieria, nonostante il fatto che siamo stati lì (e) ha pensato che noi havent già in vita!», — ha detto russo mercenario.

«Andare via così non poteva, la diserzione, la posizione di smettere non poteva in alcun modo, questo è un ordine Zahara (il capo dell’organizzazione «UCRAINA» Alexander Zakharchenko. — Ndr). (stato) stare in piedi fino alla fine! E qui, forse, capito che era finita. Sparato ad una gamba e ha iniziato a urlare. E ‘stato preso di medicina, e dopo un’ora e mezza ci ha la sua stessa artiglieria», — via ha detto «il Francese».

Мыльцев racconta che dopo l’attentato all’altro capo, comandante del battaglione «Sparta» , Arseniy «Incredibile» Pavlova, Givi seriamente temuto per la sua vita, perché per motivi di sicurezza, portò la sua famiglia in Transnistria e aveva programmato di andare avanti lo stesso, ma non è riuscito.

«L’ingresso — centesimo, uscita — rublo — stato terrorista «Somalia». — Givi non è stato pubblicato (da «il settore destro»), e c’era bisogno di andare bene – basta così dai casi non allontanarsi. E ‘come nel mondo criminale».

Come dice Мыльцев, lui ora si trova nella zona di Donetsk.

Inoltre ha definito le accuse «delle autorità di KIEV» nell’indirizzo servizi segreti ucraini relativamente liquidazione Givi «comici».

Sulla pagina «Francese» con il network «Vkontakte» è costellata di decine di immagini, dove ha mostrato, insieme con gli altri armati di persone – tra cui un mezzo posizioni di battaglia, trincee, fortificazioni, sullo sfondo di armi pesanti, cannoni antiaerei e APC.

«Ho ricercato («MGB») e ferito un po’, altre tre persone sono andati a nascondersi. Захару ora ci sono, per cui preoccuparsi» .

Rilevato che, in stato di film d’azione «Francese» su «Vkontakte» poco dopo l’attentato Givi apparve la scritta: «Cane cane di morte! Givi, questo e ‘ per i ragazzi morti sotto Авдеевкой! ZAKHARCHENKO, IL PROSSIMO SEI TU!»

Come riportato, il capo di militanti di «Somalia» Michele di Spessore chiamato Givi è stato ucciso da un getto di fanteria lanciafiamme «Calabrone» 8 febbraio, temporaneamente occupata Donetsk.

Prima di questo, il 3 febbraio, l’esplorazione, informava che la russia è la leadership militare e politica minaccia di licenziare capofila di militanti di «UCRAINA» in caso di perdita del loro controllo Ясиноватским trampolino di lancio. In questa zona è di circa Avdiivka – con la fine di gennaio teatro di aspre battaglie: italo-terroristici truppe ripetutamente attaccato le posizioni delle forze di ATO, ma tutti loro offensiva sono stati respinti. Gli occupanti hanno perso una posizione strategica («Diamante-2»), con cui sono completamente controllati strade di Donetsk, Lugansk e Donetsk — Gorlovka.




Un film d’azione Givi ucciso il suo stesso subordinati: «Gli vendicato qualsiasi», — росСМИ 10.02.2017

0
Февраль 10th, 2017 by