Un residente di Kemerovo Востриков: Ci sono informazioni che le vittime di circa 350. È adeguata. Sold-out, vacanze, biglietti gratis dato alle elezioni

Un residente di Kemerovo Igor Востриков, ha perso durante un incendio in un centro commerciale «alchechengi» moglie, la sorella e tre figli, ha detto che le informazioni circa 350 vittime durante un incendio – adeguata. Egli ha detto in un’intervista con la radio «, Dice Mosca» 27 marzo.

Secondo Вострикова, da parte delle autorità, che dichiarano di 64 morti, «un record – ci credi».

«Perché non ci credete? Beh ma come provarlo? Abbiamo chiesto – le mani alzate, chi ha perso. Siamo qui contato di più. E ‘ fatta eccezione per детдомовцев. Erano le vacanze, prima di cartoni animati, e ci portavano i bambini. Per интернатовских nessuno dentro, non аукнулся, non ha risposto. Si capisce perché! Solo non fumatori. Pertanto, un numero di vittime. E ancora ci sono informazioni che le vittime di circa 350. Si va assolutamente da fonti diverse. In più è di per sé adeguata. Sold-out, un giorno di riposo, vacanze, biglietti gratis davano le elezioni», – ha detto кемеровчанин.

Ha anche detto che le autorità permesso iniziativa di un gruppo in città obitori e «già portato al preparato in anticipo, вывезенным cadaveri».

«Non lo so, io vedo solo come noi per il naso, ingannano. Forse avrei dovuto ieri tutta questa storia di fare entrare e guardare, quando la gente realmente laici. Ma, naturalmente, che nessuno ci ha permesso di моргам, anche se siamo rimasti lì tutto il giorno, erano in servizio. Sono sicuro che erano già pronti a tutto questo, e gli stessi hanno proposto: e andiamo e vediamo cosa c’è in obitori. Il gruppo raccolto, il gruppo guidato e il gruppo conferma le loro parole. Anche se anche in questo caso il gruppo è stato digitato in modo casuale. Ho solo un amico di suo ha chiesto, ecco amico allontanato dal gruppo e si è fermato in un obitorio. I principali luoghi esaminato, e si scopre che tutto quadra. E ‘in un obitorio passato, ma c’informazioni insufficienti» – ha continuato Востриков.

Egli ha aggiunto che fino a quando non ha pensieri per la prossima del gruppo per la verifica dei dati sulle vittime, ma «sicuramente questo è il caso in modo da non lasciare».

Incendio in un centro commerciale di quattro piani «ciliegia» a Kemerovo è avvenuto il 25 marzo. Secondo le autorità locali, un incendio è emerso nel parco батутной stanza. Secondo il ministero delle situazioni di emergenza della federazione RUSSA per il 26 marzo, a causa di un incidente morirono 64 persone. Secondo i parenti, vittima della tragedia è diventato 41 bambino.

La RUSSIA ha dichiarato di completamento dell’indagine bruciato un centro commerciale, 27 marzo, e ha anche riferito che mancante a causa di un incendio in un centro commerciale no. Quando i parenti delle vittime hanno raccolto i dati di 85 mancanti.

26 marzo alcuni testimoni oculari hanno dichiarato che sono morti molto di più i visitatori «Invernale ciliegie».

Il 27 marzo si è appreso che le informazioni su centinaia di morti in un centro commerciale di Kemerovo ha lanciato ucraino pranker, noto come Eugene Volnov. Pranker, presentandosi dipendente RUSSIA, ha chiamato in obitorio e ha chiesto, quanti sono i posti disponibili. Nei commenti RBC ha detto che la lezione rulli su «300 morti» sul suo canale YouTube, così come le autorità russe ignorano la portata della tragedia, e ‘ «l’unico che dice la verità e non ha paura di questo».

Il comitato investigativo della Federazione Russa ha promesso di dare una valutazione giuridica azioni ucraino..




Un residente di Kemerovo Востриков: Ci sono informazioni che le vittime di circa 350. È adeguata. Sold-out, vacanze, biglietti gratis dato alle elezioni 28.03.2018

0
Март 28th, 2018 by