Uomini armati di pistole e di un serbatoio sgusciate Лебединское. Nella zona di ATO feriti due militari

Russo-le forze di occupazione continuano a usare i mortai e artiglieria, trascurando eventuali accordi. Entro oggi in Transcarpazia registrato 36 bombardamento da parte di militanti. Due militari ucraini sono rimasti feriti.

Questo venerdì 27 gennaio, informa la sala stampa del quartier generale ATO sulla pagina del social network Facebook.

«Le Scuole direzione Лебединскому fuoco ha condotto 122 millimetri di artiglieria, e anche serbatoio e 82 millimetri mortai nemico. Naturalmente — 120 e 82 millimetri mortai. Pavlopil’, Гнутово, Лебединское, Acqua, Новотроицкое, fino a quando, lo portò con sé e di Polizia, i militanti hanno sparato granate e armi di piccolo calibro. Per Новотроицкому e Гнутово ha condotto il fuoco anche il cecchino», si legge nel messaggio.

Entrambe le parti, secondo il personale, gli occupanti di lanciarazzi e mitragliatrici di grosso calibro hanno condotto fuoco Зайцевому e Луганскому, e dei colpi di mortaio vari calibri sgusciate Авдеевку e Trinità.

«A Proposito di direzione di anti-missili – Новозвановку. Dei mortai e lanciarazzi – Trinità, Новозвановку, Crimea e Новоолександровку», — ha aggiunto il centro.

Come riportato nelle ultime ore nella zona di una operazione anti-terrorismo nell’est del paese, uccidendo due militari delle forze Armate dell’Ucraina.




Uomini armati di pistole e di un serbatoio sgusciate Лебединское. Nella zona di ATO feriti due militari 27.01.2017

0
Январь 27th, 2017 by