Vanessa Paradis è volato in Dnepr per le riprese di un film sulla guerra in Transcarpazia

Attrice ed ex moglie di Johnny Depp, Vanessa Paradis ha visitato il Dnipro nell’ambito delle riprese di nastro regista lituano Шарунаса Бартаса«Brina».

Riporta l’edizione locale di «Evento. Dnepr» con riferimento all’attore Boris Abramov.

«A Kiev, Vanessa era ancora nel mese di dicembre 2016. E ora è arrivata in Dnepr per le riprese del film «il Gelo». Come militare di fotoreporter. Il film di volontari, la guerra in Ucraina, l’amore», — ha detto l’artista.

Paradis ha frequentato il Dnepr nel fine settimana.

La visita dell’attrice hanno tenuto nella massima segretezza e di non condividere, e la troupe e il personale è vietato fare qualsiasi tipo di foto con colpi o di parlarne.

I giornalisti ancora imparato che Vanessa in Ucraina ha chiesto nazionale dessert, quindi le è stato suggerito di provare gli gnocchi con le ciliegie, e quelli a lei è piaciuto molto.

La trama il giovane литовскому ragazzo Рокасу cade improvvisa la possibilità di andare in Ucraina e vedere l’occupazione e la guerra. Insieme con umanitarie scorta viene dalla Lituania in Ucraina, dove il destino lo porta con i due militari giornalisti (il ruolo di uno di loro aderisce Vanessa Paradis). La realtà è completamente diversa, che immaginava un giovane uomo.

Ripresa nel Fiume passano più di un mese, la base di attori si trova a Sinelnikovo regione di Dnipropetrovsk. Un sacco di scene girato a Kiev e direttamente nella zona di ATO — nella regione di Donetsk.

Nel film sono coinvolti anche i lituani, gli attori Lia Макнавичюте, Mantas Янчаускас e famoso attore polacco Andrzej Hira, noto pubblico ucraino per il film di Andrzej Wajda«Katyn».

Come ha detto in conferenza stampa il regista del film, fino ad oggi ripresa nel Fiume è quasi finito, ma, forse, la troupe tornerà in città.

La premiere del film è prevista per maggio 2017.

«Brina» viene rimosso con il sostegno Госагенства Ucraina in materia di cinema, Lituano cinema, il canale televisivo ARTE, Polacco film institute. Questo è un progetto congiunto della Lituania, Francia, Ucraina e Polonia.

È interessante notare che professionali ucraine attori nel film non c’è, ma molti di coloro che giocano di noi stessi — militari e abitanti frontali territori.

Si noti, per Dnipropetrovsk scoperto interno l’esposizione del primo in Ucraina Museo ATO. Grande mostra prende quasi 600 metri quadrati. Cose preferite eroi, fotografia, ordine, forma, armi e una sala multimediale, che crea un effetto «presenza».




Vanessa Paradis è volato in Dnepr per le riprese di un film sulla guerra in Transcarpazia 29.01.2017

0
Январь 29th, 2017 by