Vice popolare Rabinowitz ha detto che, su richiesta, il giudice a Nizza arrestato tenuta Levochkina

Un tribunale francese ha arrestato la tenuta del deputato del blocco di Opposizione di Sergei Levochkina su richiesta del deputato dell’Ucraina, il leader di un partito politico «Per la vita» di Vadim Рабиновича, ha raccontato lui stesso Rabinowitz nel corso di una conferenza stampa presso l’agenzia UNIAN. Video policy ha pubblicato sul suo canale YouTube.

«Voglio fornire alla società i documenti del tribunale di Nizza, che per la prima volta nella storia del nostro paese ha arrestato, su richiesta del deputato Ucraino Vadim Рабиновича tenuta di famiglia Левочкиных. Inoltre, è tenuta indicato insieme con il costo. La prima tenuta, che mi ha arrestato, costato €40 milioni, ma lì vicino era ancora una cosa, è qui presente. Voglio che pensiate: una sola famiglia, una sola casa di quasi 2 miliardi di! Un tribunale francese ha capito che la famiglia, che mai in vita sua non ha lavorato nel mondo degli affari, e solo in capo di gabinetto del Presidente, non può essere una casa per 2 miliardi di dollari», – ha detto il vice del popolo.

Egli ha sottolineato che intentato una causa per restituire il bottino a favore dell’Ucraina.

«Abbiamo un sacco di anni legge il pro tribunali all’estero. I nostri funzionari e gli oligarchi giudicati tra loro, chi di loro è qualcuno che deve. Ho citato in giudizio, e c’è una sentenza a favore dello stato di Ucraina. Dobbiamo metodicamente ritirare tutti i beni. Abbiamo iniziato a lavorare con i cinque paesi», – ha detto il politico.

Oltre a Francia, attività illegali politici ucraini interessati e in Italia, ha detto.

«Io oggi andando in Francia, poi in Italia per un incontro con i giudici. Siamo lì anche scoperto su molto interessante personaggio della nostra politica. Sto cercando di provarlo, e credetemi, è davvero difficile. Loro hanno paura. Ma non devi farlo. Abbiamo dimostrato che non andiamo in accordo né con quali oligarchi e con i gruppi finanziari. La nostra squadra ha dimostrato di essere in grado di lavorare e non ha paura di nessuno. Sono da oggi saranno a capire che anche se hanno rubato e sono scappate, li troveremo e là. Cari forze dell’ordine, ci ha promesso che verrà a lottare. Consegno in mano un’opportunità unica per uccidere ucraino mafia – fatelo, altrimenti il popolo deluso in voi, infine,» – ha detto il vice del popolo.

Rabinovich ha detto che in Ucraina si è rivolto ai rappresentanti di NABOO, servizio di sicurezza, il MINISTERO dell’interno e di altri organi.

«Voi intimidito: se si intende fare qualcosa contro di loro, vi sono male mostrare sul canale «Inter». Ma questo non importa. Dobbiamo finire con questa malsana motivazione. Essi e su di me mostrano – e lasciate che. E io sono tornato in Ucraina soldi. Ed esigo dal primo ministro, per questi 2 miliardi sono andati solo per l’indicizzazione delle pensioni e dei salari. In particolare i militari e tutti gli altri. Inoltre, abbiamo bisogno di un anno dopo la vittoria alle elezioni. E quest’anno abbiamo resistere necessario, per la gente di tutto non è sceso. E per questo abbiamo bisogno di 200 miliardi di dollari», – ha detto il deputato.

Egli ha aggiunto che non ha paura di minacce e scatenata, secondo lui, la guerra dell’informazione da parte Levochkina e co-presidente della fazione del blocco di Opposizione in parlamento Yuri Boyko.

«Abbiamo bisogno di tre cose per combattere la corruzione: il desiderio, l’onestà e il coraggio. Desiderio, guardo, particolarmente nessuno, tranne me. L’onestà è necessaria, perché a me solo perché non hanno proposto in questi ultimi giorni. E il coraggio, perché poi sono passati alle minacce. Non ho paura di loro minacce. Hanno scatenato contro di me la guerra dell’informazione – Lyovochkin, Boyko. Raccontano che c’è un qualche tipo di tenuta in Israele, ancora da qualche parte… Se mi trovano qualcosa, qui o all’estero, anche se una volta portano e trasmettono un orfanotrofio, in ATO. Spero che il signor Lyovochkin ora onestamente darà il suo patrimonio», – ha sottolineato il leader del partito «Per la vita».

Il parlamentare sicuro che l’annuncio di oggi cambierà la storia.

«Da molti anni il nostro paese per rubare il medesimo principio viene qualche tipo di potere, guadagnando, rubato metà del paese, poi lei se ne va all’estero: in Europe, Americhe, Антигуах sono costruiti enormi castelli, ville e tutto va via. Penso che oggi è il giorno che cambierà la storia del nostro paese, perché da oggi nessuno di quelli che ruba l’Ucraina e pensa che c’è in Europa o in America – non lo raggiunge, non sarà più modo di pensare. Capiranno di intoccabile non c’è più», – ha detto Rabinowitz.

VIDEO



Vice popolare Rabinowitz ha detto che, su richiesta, il giudice a Nizza arrestato tenuta Levochkina 13.02.2018

0
Февраль 13th, 2018 by