Voinovich: Propaganda rende gli uomini bestie

Senza l’influenza della propaganda combattimento reale tra Russia Ucraina impossibili, e russo-ucraino conflitto finirà nel prossimo futuro. Questa opinione in un programma di authoring Dmitry Gordon sul canale «112 Ucraina» ha espresso scrittore russo Vladimir Voinovich.

«Mi sembra che gli ucraini più odio verso i russi, perché non hanno più ragione, e i russi propaganda funziona, ma interna, umano, naturale odio no, e quando tutto questo lo stordimento è finita, abbiamo ancora una volta diventare amiche e sentirci vicini gli uni agli altri», ha detto.

Lo scrittore ha sottolineato che una situazione simile è stato durante la Seconda guerra mondiale.

«Durante la grande guerra con la Germania, che ricordo molto bene, siamo tutti odiavano i tedeschi, tedesco… Ma ora con piacere quelli che conosco vanno in Germania, comunicano con i tedeschi, e i tedeschi non sembrano così male. La propaganda fa ancora delle persone bestie. Anche da questo europeo del popolo, come i tedeschi, una volta fatto, e adesso loro non sapere», ha concluso.

Voinovich: Può essere, Hulk si è verificato dalla statua di Nicola II, quando quella per l’ennesima volta мироточила: improvvisamente c’è lo sperma? Leggi l’intervista completa

La russia nella primavera del 2014 annessa la Crimea. Dopo l’occupazione della penisola è iniziato il conflitto in Transcarpazia tra le forze governative ucraine da un lato e militanti, supportati da Mosca, e le truppe russe, con un altro.




Voinovich: Propaganda rende gli uomini bestie 05.02.2018

0
Февраль 5th, 2018 by