Volokh: i Tedeschi si rendono conto che guardano male, aumentando il livello di monopolizzazione del mercato del gas in Europa la Russia

L’iniziativa della Germania di introdurre le contromisure contro gli stati UNITI in quel caso, se le sanzioni contro la russia Washington toccati gli interessi delle aziende tedesche, non porterà alla distruzione di una posizione unitaria dell’Occidente contro la RUSSIA, ha detto in un commento pubblicazione di «GORDON», il blogger e attivista Carl Volokh.

«L’unità dell’Occidente circa un infermiere difficilmente sarà distrutto. Inoltre, se gli stati UNITI e la Germania iniziano a litigare tra di loro, le autorità tedesche saranno costretti a dimostrare al suo popolo di dura presa di posizione nei confronti della federazione RUSSA. Nei casi in cui indebitamente gli interessi sono influenzati imprese tedesche, Berlino, naturalmente, sarà di difenderlo. In generale non prevedo problemi particolari. Anche se un punto visibile: la Germania non piace che gli stati UNITI si rivolgono con lei come con una sorta di Russia. Alla fine, l’economia tedesca è la più grande in Europa, e Berlino – alleato di Washington», – ha detto il blogger.

Secondo lui, le dichiarazioni tedesche consiglio dei ministri sulle contromisure da adottare contro gli stati UNITI prima di tutto sono progettati per il loro elettorato in Germania.

«Qui si può capire e la posizione degli stati UNITI, e la posizione della Germania. Ma non credo che la situazione entra in una fase di stallo. Le dichiarazioni tedesche consiglio dei ministri sulle contromisure da adottare contro gli stati UNITI è, in particolare, il gioco, calcolato su un suo elettore. Come, vede, noi non siamo marionette – ci ha toccato, e resistiamo. Per i tedeschi la situazione è disgustoso, se collaborano con la Russia. E Berlino è improbabile che piace. I tedeschi si rendono conto che guardano male, aumentando il livello di monopolizzazione del mercato del gas in Europa la Russia. Chiaramente non sono entusiasta di ciò che sta accadendo e ora fanno alcuni di protezione passaggi. Dubito che sia qualcosa di diverso, oltre a una buona miniere a cattivo gioco», – ha sottolineato Volokh.

Il senato degli stati UNITI il 27 luglio ha sostenuto il disegno di legge sulle sanzioni nei confronti della Russia, dell’Iran e della Corea del Nord. Nel disegno di legge in cui si parla di lotta contro la tratta degli stati UNITI la costruzione del gasdotto «Nord stream – 2» a causa di «effetti nocivi sulla sicurezza energetica dell’unione Europea, lo sviluppo del mercato del gas in Europa Centrale e Orientale e la riforma energetica in Ucraina».

Il documento prevede che le sanzioni saranno introdotte contro individui e le aziende che vendono, affittano o forniscono la Russia prodotti, servizi, tecnologie o informazioni, nonché supporto per la costruzione di esportazione di tubazioni, se tali contratti hanno un valore di mercato di $1 milioni di Limitazioni riguardano anche le aziende che hanno stipulato più di un contratto, la tassa che il totale annuo è di $5 milioni e più. Le sanzioni andranno contratti non solo per la costruzione, ma anche per l’estensione, il potenziamento o la riparazione di tubazioni.

Il documento sarà per l’approvazione del presidente degli stati UNITI, Donald Trump, che entro 10 giorni o firmerà la legge, o rifiutata con l’uso del diritto di veto.

Il ministro degli esteri Tedesco Sigmar Gabriel ha detto che le nuove sanzioni americane possono influire sulla tedesca del settore energetico.

Il ministro dell’economia Tedesco Brigitte Цюприс ha detto che se le sanzioni di Washington contro la Russia danneggiano aziende tedesche, Berlino prenderà le contromisure contro gli stati UNITI.




Volokh: i Tedeschi si rendono conto che guardano male, aumentando il livello di monopolizzazione del mercato del gas in Europa la Russia 01.08.2017

0
Август 1st, 2017 by