WADA deluso scusa 28 olimpionici russi

Agenzia mondiale antidoping (WADA) preoccupato per la soluzione tas di Losanna, оправдавшего 28 olimpionici russi. Lo afferma in una dichiarazione dal 1 febbraio sul sito dell’organizzazione.

«Tale decisione provoca ansia e frustrazione tra gli atleti. L’agenzia supporta l’intenzione del comitato olimpico Internazionale di analizzare queste soluzioni e sta valutando tutte le opzioni, tra cui un ricorso al tribunale Federale Svizzera», si legge nel messaggio.

In WADA ha sottolineato che 11 i russi hanno negato a soddisfare le loro lamentele per squalifica, anche se «una parte della scheda madre doping-i programmi sono stati tutti i 39 atleti».

L’agenzia ha dichiarato che non sarà più in dettaglio di commentare la situazione, fino a quando non studierà il processo completo giustificazione.

Nel mese di novembre 2015, l’agenzia Mondiale antidoping ha pubblicato un rapporto, in cui ha accusato la federazione RUSSA a sostegno di doping.

Dopo la Russia di atletica leggera e pesante stati esclusi dalle Olimpiadi del 2016. Anche la federazione nazionale nella sua interezza, non hanno permesso agli anni Паралимпиаде.

Nel mese di dicembre 2017 il comitato olimpico Internazionale a causa della sistematica violazione delle regole antidoping escluso dalla partecipazione alle Olimpiadi invernali del 2018 in attesa di processo ordine comitato olimpico Nazionale della federazione RUSSA. Anche la squadra russa esteso il divieto di partecipazione ai giochi Paralimpici.

A seguito di una indagine della commissione speciale del CIO, 43 russi atleta sono stati sempre esclusi dalla partecipazione alle Olimpiadi. 42 di loro hanno presentato il ricorso all’arbitrato Sportivo di Losanna.

1 febbraio 2018 svizzero ha ritirato tutte le sanzioni, con 28 rappresentanti degli sport invernali da federazione RUSSA. Altri 11 atleti hanno annullato la squalifica a vita, ma il divieto di partecipare alle Olimpiadi del 2018 in attesa di processo ordine hanno lasciato in vigore.

Il CIO ha espresso rammarico per la decisione arbitrale di Losanna e non esclude il ricorso.




WADA deluso scusa 28 olimpionici russi 02.02.2018

0
Февраль 2nd, 2018 by