Winnick: Non si può rinunciare ad un sogno a causa di una «buona offerta»

Ucraino cantante Oleg Winnick il giorno prima del compleanno ha svelato la storia del suo ritorno in Ucraina, dopo un periodo di lavoro all’estero. Lo ha raccontato in un’intervista a la stampa edizione di «Теленеделя», – riferisce l’ufficio stampa del cantante.

Il cantante ha ammesso che è tornato a Casa, quando al culmine della popolarità era all’estero. È stato invitato a Londra al casting per il film «Profumo» per il ruolo principale. In quel momento l’artista quasi finito di preparare il materiale per un album da solista e ha cercato di tornare in Ucraina.

«Il mio promotore di un po’ infarto non ha ricevuto. Ma non si può rinunciare ad un sogno a causa di una «buona offerta», – ha detto il cantante.

Come detto Winnick, in Ucraina produttori non interessavano né musical, in cui si è giocato, né l’artista. Poi c’era un uomo a cui piacciono le canzoni di un artista, e hanno cominciato a farsi strada insieme.

«Ero come un viandante, che era sceso con Everest e lentamente ha cominciato a salire di nuovo al vertice. Ora ho un gruppo di 30 persone e, grazie a Dio, raccogliamo stadio», racconta la cantante.

Il tuo compleanno Winnick ha intenzione di celebrare in una ristretta cerchia.

«Oggi è di moda di organizzare una festa per il mondo intero, invitare qualcuno, per gli ospiti intrattenuti. Io stesso, con grande piacere di sedermi a tavola con i propri cari, che non dimenticano la mia data. Persone a caso su questa festa non è nemmeno immaginare», ha detto.

31 luglio Oleg Виннику, compirà 44 anni. Una carriera da solista in Ucraina ha iniziato nel 2011. In precedenza ha cantato nel musical «les miserables» e «Elizabeth».




Winnick: Non si può rinunciare ad un sogno a causa di una «buona offerta» 29.07.2017

0
Июль 29th, 2017 by