Zakharova ha chiamato «prestazioni» azioni regno unito in realtà Skripal

L’avvelenamento dell’ex agente dell’intelligence russa Sergei Skripal regno Unito utilizza a fini politici. Questo il portavoce del ministero degli affari esteri (MAE) della federazione RUSSA Maria Zakharova ha detto oggi in una conferenza stampa, la trascrizione che ha pubblicato il sito del ministero degli esteri della federazione RUSSA.

«Abbiamo sicuramente visto e continuiamo a osservare «prestazioni», che è stato organizzato e continua a giocare dei politici britannici per scopi politici e di rappresentanti dell’establishment politico all’interno del paese», – ha detto.

Portavoce del ministero degli esteri della federazione RUSSA ha criticato Londra per la mancanza di risposte alle richieste di Mosca.

«Come si può ottenere un po’ di informazioni, quando il ministro degli esteri Boris Johnson, il ministro della difesa Gavin Williamson, e anche il primo ministro Theresa May, non comunicano con i rappresentanti russi, e recitano slogan politici esclusivamente in parlamento del proprio paese?» – — bomb messa da parte per lei.

Zakharov ha anche commentato la pubblicazione su Twitter dell’ambasciata del regno unito in RUSSIA, dove Mosca ha ringraziato per la tradizione di diffusione di informazioni da un briefing con il suo ambasciatore in caso Skripal.

«Vi immaginate? Quattro note diplomatiche nessuno ci ha risposto. Sullo stato dei cittadini russi nessuno ci ha informato. Non abbiamo dato nessuna informazione. Tale comportamento è motivata dal fatto che essi non ritengono necessario comunicare con la parte russa. Mentre su Twitter ci hanno ringraziato. Lo stesso cinismo estremo!» – ha detto.

4 marzo 2018 66 anni Skripal e i suoi 33 anni, figlia di Giulio, è stato ricoverato con i sintomi di avvelenamento in inglese di Salisbury.

L’inchiesta ha rivelato che durante l’attentato è stato utilizzato sviluppato in Russia nervino agente «Principiante». Il primo ministro Britannico, Theresa May, ha chiesto al Cremlino di spiegare quello che è successo fino a sera, 13 marzo, altrimenti Londra sarà considerato un incidente illegale l’uso della forza contro la Russia regno unito.

La posizione del regno unito ha sostenuto le autorità di Francia, stati UNITI, Germania, Australia e altri paesi.

Mosca ha rifiutato di rispondere all’ultimatum di Londra e ha chiesto di fornire campioni di sostanze, che hanno avvelenato Скрипалей.

14 marzo le autorità della gran Bretagna ha annunciato l’espulsione 23 diplomatici russi, e anche la sospensione previste contatti bilaterali con la federazione RUSSA. Il 17 marzo la Russia ha annunciato di persona non grata 23 diplomatici britannici.

Dopo la gran bretagna diplomatici russi inviato circa 30 paesi. Un certo numero di paesi ritirato dalla federazione RUSSA i suoi ambasciatori per consultazioni.

NATO ritira anche l’accreditamento di sette rappresentanti russi, con l’Alleanza.




Zakharova ha chiamato «prestazioni» azioni regno unito in realtà Skripal 30.03.2018

0
Март 30th, 2018 by