Zuckerberg ha accettato di testimoniare al Congresso degli stati UNITI in caso di perdite di dati degli utenti di Facebook

Il fondatore del social network Facebook Mark Zuckerberg ha accettato di testimoniare al Congresso degli stati UNITI per il caso di perdita di dati degli utenti. Su questo riferisce la CNN citando tre fonti.

Sulla decisione di Zuckerberg ha influenzato la pressione dell’opinione pubblica, dei MEDIA e dei legislatori, ha detto interlocutori del canale televisivo.

Le fonti della CNN in Facebook ritengono, inoltre, che, oltre a Zuckerberg, testimonianza d’accordo il capo di Google, Sundar Пичай e ceo di Twitter Jack Dorsey.

In un’audizione al Senato degli stati UNITI, che si terrà il 10 aprile, ha invitato tutti e tre.

27 marzo Zuckerberg ha rifiutato di testimoniare in parlamento britannico, promettendo di mandare i loro supplenti.

Lo scandalo che circonda la probabile perdita di dati degli utenti di Facebook esce il 19 marzo. Il canale televisivo Channel 4 News girato con telecamera nascosta la conversazione con il capo della società britannica di Cambridge Analytica Alessandro Никсом, che ha ammesso che più di 200 volte ha influenzato le campagne elettorali in tutto il mondo.

Per la prima volta circa la possibile applicazione di Cambridge Analytica metodi di psicometria ha scritto nel mese di dicembre 2016 svizzero rivista Das Magazin. La società ha cercato di simulare le preferenze degli utenti di social network, mostrando loro le pubblicità politica.

Il quotidiano The New York Times ha riferito che il Cambridge Analytica nel 2016 ha raccolto i dati personali di 50 milioni di utenti di Facebook.

Zuckerberg ha promesso che il lavoro del social network migliorare per una migliore protezione dei dati personali degli utenti. Ha anche comprato pubblicità domenicali sui giornali britannici, per portare le scuse per l’eventuale perdita dei dati personali i residenti del Regno Unito.

Secondo i MEDIA americani, Zuckerberg 19-20 marzo ha perso $6,7 miliardi di a causa di informazioni, che Cambridge Analytica potrebbe influenzare le scelte degli stati UNITI con l’aiuto delle informazioni sugli utenti del social network.




Zuckerberg ha accettato di testimoniare al Congresso degli stati UNITI in caso di perdite di dati degli utenti di Facebook 28.03.2018

0
Март 28th, 2018 by