Zuckerberg ha detto che Facebook ha iniziato ad usare l’intelligenza artificiale per la prevenzione del suicidio

Da oggi la guida Facebook aggiorna gli strumenti di intelligenza artificiale (IA) social network, per determinare quando qualcuno degli utenti esprime pensieri di suicidio, per aiutarlo rapidamente ottenere il supporto necessario. Lo ha detto il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg sulla sua pagina del social network.

«Solo nell’ultimo mese questi strumenti IA ci ha aiutato più veloce contatto con i primi intervistati più di 100 volte. Con tutte le paure su come AI può fare del male all’umanità in futuro, è bene ricordare a noi stessi, come IA in realtà aiuta a salvare la vita delle persone di oggi», ha sottolineato.

Il fondatore di Facebook ha aggiunto che oggi gli strumenti di intelligenza artificiale utilizzano principalmente il riconoscimento delle immagini per identificare i segnali di aiuto e segnalare la loro comandi in esecuzione «24/7 in tutto il mondo, per aiutare le persone nel giro di pochi minuti».

«In futuro IA in grado di capire di più sottili sfumature della lingua, ma anche di identificare i problemi sono diversi, oltre al suicidio, tra cui rivelare rapidamente più tipi di bullismo e di odio», promise.

Zuckerberg ha detto che il suicidio è una delle principali cause di morte per i giovani e social network ha trovato un nuovo approccio alla prevenzione del suicidio.

«Se saremo in grado di utilizzare l’IA, per aiutare le persone a stare con la loro famiglia e gli amici, è un importante e positivo passo in avanti», ha concluso.

https://www.facebook.com/zuck/posts/10104242660091961



Zuckerberg ha detto che Facebook ha iniziato ad usare l’intelligenza artificiale per la prevenzione del suicidio 28.11.2017

0
Ноябрь 28th, 2017 by